Strutture e Laboratori

  • informatica1
  • informatica2
  • informatica3

Durante le attività o il gioco, oltre alle aule sono utilizzati ambienti adeguati alle esigenze delle singole discipline.

AULA INFORMATICA

L’Aula Informatica, presente nella scuola da più di dieci anni, si è recentemente ampliata e rinnovata con 15 postazioni di lavoro collegate in rete, tre stampanti ed una postazione per l’insegnante che sarà a breve collegata ad Internet. La conoscenza del computer e dei vari programmi inizia già in prima e prosegue fino alla quinta attraverso lezioni teoriche, esercitazioni pratiche e attraverso l’uso di programmi didattici.  In questo modo i bambini vedranno il computer non più solo come uno strumento di gioco, ma come un altro importante strumento di apprendimento e di espressione.

PALESTRA

Nelle ore di Ed. Motoria gli alunni si recano nella  palestra recentemente ristrutturata la quale   soddisfa i requisiti igienici e di comfort ambientale necessari allo svolgimento delle attività sportive e ricreative degli scolari. Qui vengono stimolati a saper   scegliere azioni e soluzioni efficaci per risolvere problemi motori, accogliendo suggerimenti e correzioni.

Imparano a riconoscere e denominare le varie parti del corpo  e saperle rappresentare graficamente. Vengono istruiti a   sapere controllare e gestire le condizioni di equilibrio statico dinamico del proprio corpo  in riferimento alle principali coordinate spaziali e temporali e a  riprodurre semplici sequenze ritmiche con il proprio corpo e con attrezzi ginnici.

MENSA

I tempi della mensa e del gioco sono scelti dalla totalità degli alunni.. Per questa ragione tali spazi, non strettamente didattici,  assumono una particolare importanza per la scuola ed  essa cerca di valorizzarli dal punto di vista educativo, curandone l’organizzazione, la gestione e la valutazione al fine di riprogettarli al meglio sulla base delle esigenze emergenti

SPAZI ALL’APERTO

Nelle ore di relax dalle attività scolastiche i bambini hanno a disposizione tre ampi cortili dove riescono a esprimere la loro voglia di movimento e di libertà. Uno degli spazi all’aperto  è ricoperto  con prato verde e giochi  e permette di stare all’esterno per l’intervallo durante tutte le stagioni per la sua posizione geografica.

L’Educazione motoria , la Mensa e il tempo del gioco  mirano sempre ad  educare i bambini all’acquisizione di “buone pratiche” – igieniche, alimentari, relazionali – che favoriscono la  distensione degli alunni, cioè la continua ricerca di quelle condizioni di serenità, fondamentali per il raggiungimento del benessere personale e per la costruzione e il mantenimento, in classe, di un clima adatto  all’apprendimento.

Particolare importanza è dedicata anche al fatto che i bambini imparino a condividere spazi e materiali.